Sodinha ricomincia dalla Lega Pro

Sodinha ricomincia dalla Lega Pro
©Getty Images
di Sportal.it



L’astinenza da calcio è durata solo un anno. Adesso però è pronto a tornare nella mischia. Il nome di Sodinha si iscrive al lungo elenco dei giocatori che sono tornati suoi propri passi poco dopo aver annunciato il ritiro.



L’addio al pallone dell’ex trequartista di Brescia e Trapani a soli 28 anni, dopo una lunga serie di infortuni, aveva fatto spargere parecchie lacrime, da parte dell’interessato e pure del suo ex allenatore Serse Cosmi, giusto un anno fa, nel gennaio 2016.



Ma adesso il brasiliano, idolo di parecchie tifoserie anche a causa di dimensioni corporee poco… calcistiche, ha deciso di rimettersi gli scarpini, seppur in terza serie: “Il mio procuratore ha due contatti avviati e spero che tutto si concluda positivamente, sono due grandi società del girone B di Lega Pro. Tra domani e sabato spero con tutto il cuore che si giunga alla firma, solo Dio sa quanto è forte la mia voglia di tornare al calcio giocato” ha detto Sodinha a PianetaSerieB.it. 



Sodinha spiega poi che la gran decisione non è maturata nelle ultime settimane…: “Fisicamente sono pronto, è da marzo che mi alleno, ho un dietologo che mi segue. Voglio dimostrare a chi crederà in me che sono pronto e soprattutto sono un altro uomo, felice, sposato da poco e con una vita nuova”.



A questo punto parte la caccia alla società misteriosa. Saranno Venezia o Parma, dominatrici del raggruppamento, o le inseguitrici Padova e Reggiana?