Tedino snobba il terzo tempo: squalificato

Tedino snobba il terzo tempo: squalificato
©Getty Images
di Sportal.it

Il Pordenone si qualifica alle Final Four di Coppa Italia ma perde il suo allenatore che non sarà in panchina nella gara contro il Parma.



Questa la motivazione del Giudice Sportivo che ha portato alla sqaulifica di Tedino: “Perché al termine della gara all'invito del delegato di Lega ad effettuare il terzo tempo postpartita, rifiutava e rivolgeva allo stesso un'espressione irriguardosa”.



A seguire tutti gli altri provvedimenti.



SOCIETA’



AMMENDA



€ 2.500,00 ALESSANDRIA CALCIO1912SRL perché propri sostenitori prima dell'inizio dei tempi supplementari indirizzavano verso la panchina della squadra avversaria reiterati insulti, minacce e numerosi sputi che colpivano diversi calciatori (r.cc.).



€ 2. 000,00 LECCE SPA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore quattro petardi senza conseguenze; perché un isolato sostenitore al termine della gara scavalcata la recinzione entrava sul te rreno di gioco prontamente bloccato dalle forze dell'ordine (r.cc. e proc.fed.).



€ 2.000,00 LIVORNO CALCIO S.R.L. perché un proprio tesserato al termine della gara rientrando negli spogliatoi colpiva con un calcio la porta d'ingresso provocando danni; perché propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco in direzione del portiere della squadra avversaria numerose monetine, senza colpire (r.cc., obbligo risarcimento danni, se richiesto).



€ 2.000,00 LUCCHESELIBERTAS1905 SRL perché propri sostenitori prima dell'inizio della gara, introducevano e accendevano numerosi fumogeni due dei quali lanciati sul terreno di gioco e facevano esplodere sempre sul terreno di gioco due petardi il tutto senza conseguenze (r.cc. e proc.fed.).



CALCIATORI NON ESPULSI



SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (II INFR)



BORGHESE MARTINO (LIVORNO CALCIO S.R.L.)



VALIANI FRANCESCO (LIVORNO CALCIO S.R.L.)



FANUCCHI IACOPO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)



NOLE MATTEO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)



TAVANTI CHRISTIAN (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)



STEFANI MIRKO (PORDENONE CALCIO S.R.L.)



SABOTIC MINEL (REGGIANA 1919 S.P.A.)