Addio a Vicini, il ct delle Notti Magiche

Addio a Vicini, il ct delle Notti Magiche
©Getty Images
di Sportal.it

In quel di Brescia, si è spento Azeglio Vicini. A marzo avrebbe compiuto 85 anni. E' ricordato soprattutto per aver guidato la Nazionale ai Mondiali del 1990, conclusi al terzo posto dopo la nota semifinale persa, al San Paolo, con l'Argentina di Maradona.



Discreto giocatore (ha giocato con Vicenza, Sampdoria e Brescia), è entrato a far parte del settore tecnico azzurro nel 1968, a soli 35 anni. Oltre al Mondiale del 1990, da ricordare i tanti anni alla guida dell'U21 con il secondo posto agli Europei di categoria del 1986 (finale persa, ai rigori, con la Spagna).



Nato a San Vittore di Cesena nel 1933, viveva a Brescia da circa 50 anni.