Chiellini: "Bonucci è come un fratello"

Chiellini: 'Bonucci è come un fratello'
©Getty Images
di Sportal.it

Giorgio Chiellini riabbraccia Leonardo Bonucci in Nazionale: "Fa piacere tornare insieme. Abbiamo condiviso tanti momenti anche fuori dal campo, tutte cose che poi portano ai risultati. Non so se siamo mai stati la difesa più forte del mondo. Ciò che conta è la squadra; se abbiamo fatto bene è perché le squadre ci hanno aiutato a mettere in luce le nostre caratteristiche".



Sull'addio alla Juventus del compagno di tante battaglie: "La mattina che ci siano trovati me l'ha annunciato, quello che dovevo dirgli l'ho detto a lui. E' stato più che un compagno, più che un amico. Poi si rimane fratelli. La cosa più bella vedere i pregi e i difetti di ciascuno, non bisogna focalizzare le cose negative, ma vedere il meglio. E vogliamo continuare a farlo. Le scelte possono essere condivisibili o meno, ma qualche anno smetteremo tutti e sarà giusto portarsi dietro il bello. Hoewedes e Bonucci? Sono completamente diversi, sarebbe stato sbagliato cercare uno come Leo, o come Pirlo, Vidal o Pogba. Devi trovare un equilibrio che porti la squadra a migliorare. E l'abbiamo sempre fatto".