Confederations: Germania ok nonostante Leno

Confederations: Germania ok nonostante Leno
©Getty Images
di Sportal.it

Debutto sofferto per la Germania alla Confederations Cup. La nazionale campione del Mondo, presentatasi in Russia con una rosa di convocati largamente rimaneggiata e molto giovane, ha infatti piegato solo per 3-2 l’Australia nella seconda partita del gruppo B, dopo il successo per 2-0 del Cile sul Camerun. I campioni del Sudamerica sono quindi in testa al girone in virtù della differenza reti.



A segno per la Germania Stindl in apertura e Goretzka al 48', con in mezzo il calcio di rigore di Draxler al 43'.



Ai Socceroos non bastano le reti di Rogic al 41' per il momentaneo 1-1 e di Juric nella ripresa, entrambe favorite da grossolani errori di Bernd Leno, il portiere del Bayer Leverkusen nel mirino di Milan e Napoli e incapace di sfruttare l’occasione di sostituire l'infortunato Manuel Neuer.