De Biasi, l'addio all'Albania è amaro

De Biasi, l'addio all'Albania è amaro
©Getty Images
di Sportal.it

Gianni De Biasi dice addio all’Albania.



Il tecnico italiano saluterà la nazionale albanese al termine delle partite di qualificazione ai prossimi Mondiali che vedono la sua squadra ormai tagliata fuori nel gruppo G dominato da Spagna e Italia.



Dalle parole dell’ex tecnico di Udinese e Torino traspare però un po’ di amarezza: “Ci sono delle circostanze nella vita in cui bisogna sentire attorno la fiducia e la considerazione nei miei confronti dopo cinque anni e mezzo ancora manca da parte di qualcuno. Se la Federazione albanese voleva De Biasi, avrebbe discusso del rinnovo del contratto già prima, non oggi. Adesso è troppo tardi".



De Biasi, dopo la storica qualificazione agli Europei francesi dello scorso anno, è considerato un vero eroe in Albania tanto che il suo nome sarà scolpito all'entrata principale del nuovo stadio di Tirana.