Doping, 17 mesi a Darijo Srna

Doping, 17 mesi a Darijo Srna
©Getty Images
di Sportal.it

Darijo Srna, risultato positivo a uno steroide nel marzo del 2017, è stato sospeso per 17 mesi. Il centro nazionale antidoping ucraino non ha riscontrato ‘alcuna colpevolezza o negligenza significativa da parte dell’atleta nella violazione’ ed è quindi stato piuttosto clemente.



Al centrocampista è stato permesso di riprendere gli allenamenti con lo Shakhtar Donetsk il 22 giugno. Potrà tornare a giocare le partite dal mese di agosto: la sospensione, infatti, decorre dal marzo dello scorso anno. Srna, che addirittura dal 2003 veste i colori arancio-neri e che ha collezionato oltre 130 presenze nella nazionale croata, è nato il primo maggio del 1982.