Euro Under 21, la Spagna spaventa tutti

Euro Under 21, la Spagna spaventa tutti
©Getty Images
di Sportal.it

L’Italia è avvisata: la rivale più ostica per la corsa al titolo europeo under 21 che manca da 13 anni è la Spagna. Non c’erano molti dubbi a riguardo, ma la conferma è arrivata dalla seconda giornata del gruppo B, che ha visto la squadra di Alberto Celades liquidare con un secco 3-1 il Portogallo, un’altra delle grandi del torneo insieme agli azzurri e alla Germania.



Dopo il facile 5-0 alla Macedonia all’esordio, la Spagna si è ripetuta, mostrando tutto il talento dei propri giovani gioielli: in gol Saul al 21’, la Spagna ha poi retto alla reazione dei lusitani, trascinati dalla spinta di Joao Cancelo, obiettivo di mercato della Juventus, per poi raddoppiare in contropiede nella ripresa con Sandro, su assist di Deulofeu.



Di Bruma per il Portogallo e del talento dell’Athletic Bilbao Williams le ultime reti della partita. Spagna già qualificata per le semifinali, dove potrebbe affrontare la vincente del girone dell'Italia.