Francia e Portogallo al Mondiale, Olanda addio

Francia e Portogallo al Mondiale, Olanda addio
©Getty Images
di Sportal.it

Sono Francia e Portogallo le ultime due squadre europee a staccare il biglietto per il Mondiale 2018, in attesa dei playoff che metterà a disposizione gli ultimi 4 posti per il Vecchio Continente.



I gironi di qualificazione si sono chiusi senza sorprese con il pass ottenuto dalle due protagoniste della finale dell’ultimo Europeo: la Francia non brilla e soffre, ma piega la Bielorussia, risultato reso superfluo dal ko della Svezia contro un’Olanda generosa, ma costretta ad arrendersi. Agli Orange sarebbe servito un 6-0 per scongiurare l’esclusione dal Mondiale, materializzatasi dopo sette partecipazioni consecutive, con un terzo e un secondo posto nelle ultime due edizioni.



Scandinavi ai playoff al pari della Svizzera, che cede all’ultimo il primato al Portogallo: Ronaldo resta a secco, ma segna André Silva, mentre la nazionale di Petkovic sarà testa di serie al pari dell’Italia e affronterà una tra Irlanda del Nord, Irlanda, Svezia e Grecia, che ha liquidato come da pronostico Gibilterra (a segno anche il bolognese Torosidis) rendendo vana la vittoria della Bosnia in Estonia.



Gruppo A

Francia-Bielorussia 2-1

27’ Griezmann (F); 33’ Giroud (F); 44’ Saroka (B) 

Lussemburgo-Bulgaria 1-1

3’ Thill (L); 68’ Chochev (B) 

Olanda-Svezia 2-0

16’, 40’ Robben (O)



Gruppo B

Lettonia-Andorra 4-0

11’ Ikaunieks (L); 19’, 59’ Sabala (L); 63’ Tarasovs (L) 

Portogallo-Svizzera 2-0

41’ aut. Djourou; 57’ André Silva 

Ungheria-Faroer 1-0

81’ Bode (U)



Gruppo H

Belgio-Cipro 4-0

12’, 52’, 62’ Hazard; 78’ R. Lukaku 

Estonia-Bosnia 1-2

48’, 84’ Hajrovic (B); 75’ Antonov (E)

Grecia-Gibilterra 4-0

32’ Torosidis (G); 61’, 63’ Mitroglou (G); 78’ Gianniotas