Italia, Ventura a rischio attacca Conte e Prandelli

Italia, Ventura a rischio attacca Conte e Prandelli
©Getty Images
di Sportal.it

La qualificazione dell'Italia ai Mondiali in Russia è sul filo del rasoio, e anche il commissario tecnico Giampiero Ventura sente la tensione e non risparmia qualche rasoiata in conferenza stampa.



Gli Azzurri, a causa del ranking Fifa deludente, rischiano di essere penalizzati in occasione del sorteggio per gli spareggi: "E' fondamentale andare a prenderci punti per avere una posizione privilegiata nei playoff. Si è scritto di crollo del 'ranking' mettendoci la mia foto vicina, come se fossi io la causa. Ma nella mia gestione ho vinto otto partite, la causa non posso essere io. Il nostro ranking è dovuto ad un Mondiale fallito ed agli ultimi anni". Chiari i riferimenti alle precedenti gestioni di Cesare Prandelli e Antonio Conte.



Ventura "tradirà" il suo 4-2-4 e questa sera contro la Macedonia punterà al 3-4-3 con il tridente Insigne-Immobile-Verdi: "Il calcio è fatto di spazi, tempi, letture e conta l'interpretazione che si cerca, al di là dei numeri".



"E' stata una delle migliori settimane di lavoro da quando sono qui, ho visto grande serenità. Ambiente depresso? Non so come sia saltata fuori questa parola, nessuno di noi ne ha parlato e le problematiche emerse le abbiamo riconosciute e trasformate in opportunità. Come gli infortuni: auguro a Simone Zaza ed Andrea Belotti di guarire il prima possibile, magari per novembre...", ha concluso.