Pari su rigore con Var ma Di Biagio difende la sua Italia: "Un passo avanti"

Il rigore di Insigne salva la Nazionale contro l'Inghilterra. Il Ct: "E' arrivato un risultato positivo, dobbiamo insistere su questa strada"

Pari su rigore con Var ma Di Biagio difende la sua Italia: 'Un passo avanti'
TiscaliNews

Un "passo avanti" che conta più per come è arrivato che per il risultato. L'Italia ha pareggiato 1-1 con l'Ingilterra, in un'amichevole giocata a Wembley. I gol al 26' del primo tempo di Vardy, al 42' del secondo di Insigne su rigore assegnato dal Var. Il Ct dell'Italia Gigi Di Bigio si tiene stretto l'1-1 di Wembley della sua Italia che è riuscita ad agguantare il pareggio con personalità e carattere, qualità che erano mancate nella gara di Manchester.

Di Biagio: "Dobbiamo insistere su questa strada"

"Siamo stati più continui e abbiamo sbagliato di meno nel possesso palla. Dobbiamo solo avere più voglia di giocare e non avere paura. Sono soddisfatto, e poi è arrivato un risultato positivo. Dobbiamo insistere su questa strada". Ultimi 90' da Ct? "Non è questo il problema - taglia corto - siamo fuori argomento, quello che conta è la crescita dei ragazzi". "Abbiamo dimostrato personalità - ripete prima ai microfoni della Rai e poi in conferenza stampa - si parla di personalità quando a volte non si vedono le giocate giuste ma da questo punto di vista ci siamo. La squadra anche quando era sotto 1-0 ci ha sempre creduto e poi sull'1-1 ha provato anche a vincerla. Nel secondo tempo abbiamo fatto noi la gara. Loro hanno giocato con le ripartenze che ci hanno dato fastidio, ma abbiamo fatto certamente un passo avanti".

 

Ultima partita da Ct azzurro?

Inevitabile la domanda se questi erano gli ultimi 90' da Ct: "Non è questo il problema - sono domende fuori luogo - taglia corto -conta la crescita dei ragazzi". Ragazzi che sono i primi ad essere soddisfatti. Da Donnarumma a Chiesa, gli azzurri si godono il pari nel tempi del calcio: "Stiamo crescendo, andiamo avanti così, questo risultato a Wembley ci da' la forza di andare avanti - dice il portiere del Milan - Questo risultato ci dà tanto, ci dà grande entusiasmo, ed è arrivato una gara giocata dopo tante difficoltà". "Felicissimo" è anche Federico Chiesa protagonista indiretto del pareggio: "Era rigore, mi hanno preso nettamente il piede - le sue parole a Rai Sport - Sono felice perchè dopo l'esordio sono riuscito a giocare un'altra partita con la nazionale. Sono contento per come la squadra ha giocato nella ripresa, ma secondo me anche nel primo tempo meritavamo noi di andare in vantaggio con Immobile. Il pari è meritato, è importante per il morale e per l'ambiente".