Russia 2018: figuraccia della Francia

Russia 2018: figuraccia della Francia
©Getty Images
di Sportal.it

Sorprendente frenata della Francia in una delle partite della domenica valide per le qualificazioni ai Mondiali in Russia. La selezione di Deschamps, dopo la convincente prestazione contro l'Olanda, è stata clamorosamente bloccata in casa dal piccolo Lussemburgo, che sfiora addirittura la vittoria colpendo un palo.



Tra le altre partite, la Bosnia piega Gibilterra grazie alla doppietta di Dzeko e al gol di Lulic, mentre il Belgio si qualifica in anticipo alla rassegna iridata grazie al successo in trasferta in Grecia.



Il Portogallo non perde contatto dalla Svizzera prima nel girone B grazie al milanista André Silva, autore della rete che stende l'Ungheria.



 



GRUPPO A



Bielorussia-Svezia 0-4

18' Forsberg (S), 24' Nyman(S), 37' Berg (S), 84' Granqvist (S)

            

 Olanda-Bulgaria 3-1

7' Propper (O), 67' Robben (O), 69' Kostadinov (B), 80' Propper (O)



Francia-Lussemburgo 0-0





Francia 17; Svezia 16; Olanda 13; Bulgaria 12; Bielorussia 5; Lussemburgo 5.





GRUPPO B



Far Oer-Andorra 1-0

​31' Sorensen (FO)



Lettonia-Svizzera 0-3

9' Seferovic (S), 54' Dzemaili (S), 57' R. Rodriguez (S)



Ungheria-Portogallo 0-1

48' André Silva (P)





Svizzera 24; Portogallo 21; Ungheria 10; Far Oer 8; Andorra 4; Lettonia 3.            





GRUPPO H





Estonia-Cipro 1-0

92' Kait (E)



Gibilterra-Bosnia 0-4

35' Dzeko (B), 65' Kodro (B), 84' Lulic (B), 85' Dzeko (B)



Grecia-Belgio 1-2

70' Vertonghen (B), 73' Zeca (G), 75' R. Lukaku (B)





Belgio 22; Bosnia 14; Grecia 13; Cipro 10; Estonia 8; Gibilterra 0.





GRUPPO I



Finlandia-Islanda 1-0 

8' Ring



Croazia Kosovo 1-0

74' Vida (C)



Ucraina-Turchia 2-0 

18' e 42' Yarmolenko 



Croazia 16; Ucraina 14, Islanda 13; Turchia 11; Finlandia 4; Kosovo 1.