Ventura dà la colpa alla condizione

Ventura dà la colpa alla condizione
©Getty Images
di Sportal.it

Il commissario tecnico dell'Italia Giampiero Ventura commenta così la batosta subita dalla Spagna: "In generale si è vista la differenza di condizione e di qualità. Poi alcune cose le abbiamo sbagliata e regalate. Un po' ci abbiamo messo del nostro. Nel primo tempo siamo andati sotto di due gol senza subire un tiro in porta. Il portiere ha fatto tre parate ma in questo momento noi siamo umani e loro meno umani".



Il ct non ha cambiato il suo 4-2-4: "Perché sto portando avanti un discorso. Non è una partita che può cambiare. Il problema di fondo è quello che siamo e quello che vogliamo diventare. Analizziamo tutto e vedremo che il passo avanti sarà fatto".