Ventura in tilt, i giocatori vogliono un cambio radicale

Ventura in tilt, i giocatori vogliono un cambio radicale
©Getty Images
di Sportal.it

L'Italia affronta l'importante trasferta in Albania con un commissario tecnico in un momento di grande imbarazzo. Nel confronto di sabato, riporta la Gazzetta dello Sport, i senatori Azzurri hanno espresso forti dubbi per il sistema di gioco messo in atto da Giampiero Ventura: non convincono né il 4-2-4 disastroso con la Spagna, né il 3-4-3 messo in atto a Torino contro la Macedonia. Gianluigi Buffon e compagni preferirebbero un ritorno al 3-5-2, marchio di fabbrica del precedente ct, Antonio Conte.



La Nazionale a Scutari deve vincere per scongiurare ogni rischio di finire in seconda fascia in vista del sorteggio dei playoff dei Mondiali in Russia, e schivare così selezioni di primo piano come Portogallo e Croazia.



L'ipotesi di un esonero di Ventura in caso di sconfitta non è così lontana (alla Federazione non sono piaciuti gli attacchi in conferenza stampa a Conte e Prandelli), anche se su Tuttosport Buffon ha difeso a spada tratta l'ex allenatore del Torino: "Attaccare Ventura è diventato di moda. Nella vita c’è un tempo per tutto e il c.t ha intrapreso la strada del rinnovamento, che è l’unica possibile. Per un anno ci sono stati buoni risultati e si è vista una formazione che si stava evolvendo sulle ali dell’entusiasmo, ma è chiaro che i percorsi sono sempre graduali".