Ventura sorride: "Il peggio è passato"

Ventura sorride: 'Il peggio è passato'
©Getty Images
di Sportal.it

L’immagine di Gian Piero Ventura che passeggia da solo nei pressi della panchina azzurra mentre il resto dei componenti andava a festeggiare Antonio Candreva è destinata a restare una delle foto-simbolo della sofferta notte di Scutari.



Al termine di un’altra prova tutt’altro che convincente, questa volta almeno il risultato sorride all’Italia che centra l’obiettivo di essere testa di serie al sorteggio del playoff di qualificazione al Mondiale.



Il ct azzurro però contiene la gioia dopo una settimana di polemiche: “Abbiamo fatto un passo in avanti, anche se sappiamo di dover migliorare ancora nel gioco - le parole di Ventura a Rai Sport - I pericoli dell’Albania ce li siamo creati da soli, ma contava vincere e sono contento per i ragazzi. La mia mancata esultanza? Ero felice dentro, mi sembrava giusto lasciar festeggiare la squadra”.



“Questo gruppo ha voglia di fare delle cose importanti, anche se attualmente abbiamo qualche limite anche a causa dell’emergenza e di parecchie assenze – ha concluso Ventura - Diciamo che il momento è leggermente meno drammatico di prima…”.