Benevento fiero a Roma. E i tifosi non mollano

Benevento fiero a Roma. E i tifosi non mollano
©Getty Images
di Sportal.it

Diego Palermo, amministratore delegato del Benevento e uomo di fiducia del presidente Vigorito, è intervenuto ai microfoni di Teleradiostereo.



"Quella di Benevento è una piazza caldissima come tifo, ma tranquilla - ha raccontato -. Nonostante siamo sempre stati ultimi i nostri sostenitori non ci hanno mai fatto mancare il proprio appoggio. Non è da tutti stare a 7 punti ed avere sempre dietro 12-13 mila spettatori allo stadio che ti sostengono, questa classifica potrebbe demoralizzare tutti, ma loro sono sempre là. Noi crediamo ancora all'impresa, ve lo dico apertamente. Ora non abbiamo nulla da perdere, ci giochiamo ogni partita a viso aperto, cerchiamo di dare il meglio, poi se arriva qualcosa di buono, tanto di guadagnato. Domenica non andiamo a Roma a fare una scampagnata, anche se le nostre partite sono quelle col Crotone, con la Spal, gli scontri diretti dove là non possiamo sbagliare".



"Senza il presidente Vigorito non avremmo mai potuto immaginare di giocare in simili palcoscenici - ha aggiunto -. Il primo ringraziamento va a lui. Quando parla con i calciatori riesce a convincerli a livello emotivo: è una persona che parla con il cuore e ha portato grandi campioni come Sandro e Sagna ad accettare una realtà che per loro era sconosciuta".