Borja Valero: "Grazie Inter, via per Corvino"

Borja Valero: 'Grazie Inter, via per Corvino'
©Getty Images
di Sportal.it

Borja Valero a Marca Plus ha parlato del suo trasferimento all'Inter: "Quando mi hanno chiamato, mi hanno chiesto di fare esattamente quello che facevo alla Fiorentina, ovvero essere costante e fare bene il mio lavoro".



"Ero convinto che avrei chiuso la carriera a Firenze, ma si sono venute a creare tutte le condizioni per venire all'Inter e so di essere fortunato ad avere avuto questa chance alla mia età - ha aggiunto lo spagnolo -. Corvino aveva un modo di pensare diverso dal mio, non andavamo d'accordo e il rapporto si è rotto. Non potevo rimanere in un posto dove non andavo d'accordo con quello che era il mio capo"



"Ho deciso di ascoltare le offerte e Spalletti: è stato quello che più ha insistito per avermi, mi ha dato molta fiducia. Non è stata una questione di soldi, altrimenti sarei andato in Cina il Natale scorso, mi offrivano tre volte quello che mi ha offerto l'Inter", ha concluso Borja Valero.