Tre studi per lo stadio del Cagliari. Giulini: "Presto la nuova casa"

Entro tre anni il club rossoblù avrà un nuovo stadio con capienza variabile dai 24 mila ai 30 mila spettatori. Il presidente: "Iniziamo un percorso pazzesco"

TiscaliNews

Il sogno si avvicina. Entro tre anni il Cagliari avrà un nuovo stadio, ultramoderno, da far invidia agli impianti più famosi in Europa. Nel suo 'piccolo', naturalmente, perché avrà una capienza variabile dai 24 mila ai 30 mila spettatori, ma in linea con gli standard d'eccellenza. I tre migliori progetti dei 25 recapitati al tavolo del presidente Tommaso Giulini sono stati presentati alla stampa e alle istituzioni.

Giulini: "Ecco la nuova casa del Cagliari"

"Oggi iniziamo un percorso pazzesco per la città - ha detto il presidente Giulini - abbiamo mantenuto l'impegno per regalare ai nostri tifosi e a tutta la Sardegna la nuova casa del Cagliari. Sono tre progetti interessanti, molto diversi tra loro, questo è importante per la scelta finale".

I tre studi sul nuovo impianto

I tre studi finalisti della selezione sono J+S con One Works, Tractebel-Engie e Sportium. L'esposizione dei tre progetti verrà inaugurata domani, nell'Area Hospitality della Sardegna Arena. Sarà aperta al pubblico sino al 9 marzo (dalle 14 alle 19) e saranno proprio i tifosi, esprimendo la loro preferenza, a dare un decisivo iput per la scelta finale, che spetterà al Cagliari calcio.