Di Francesco: "Ho cambiato la testa dei calciatori"

Di Francesco: 'Ho cambiato la testa dei calciatori'
©Getty Images
di Sportal.it

Il tecnico della Roma  Eusebio Di Francesco ai microfoni di Premium Sport parla della bella vittoria contro la Fiorentina: "La partita è stata bella, vissuta ad alta intensità fin dall’inizio. Nel primo tempo sembrava avessimo il match in mano, ma la Fiorentina ha reagito: è davvero una buona squadra quella di Pioli, in alcune fasi ci ha messo alle strette e devo fargli i complimenti. Questa trasferta mi faceva paura perché arrivavamo dalla grande vittoria con il Chelsea che poteva renderci appagati, invece l’abbiamo approcciata come piace a me".



"Il lavoro più importante l’ho fatto nella testa dei calciatori e devo ammettere che tutti stanno sposando le mie idee: stiamo creando qualcosa. Ora mi fa piacere condividere il record con Spalletti, ma ho l’intenzione di ottenerne uno tutto mio. Derby crocevia per dire chi può lottare per lo Scudetto? Il derby è una partita a parte, che va al di là della classifica. Gerson scommessa vinta? Lo seguivo già quando allenavo il Sassuolo. Ma i complimenti oggi li voglio fare anche a Edin Dzeko: è andato a recuperare un pallone in difesa al 90esimo, questo è l’atteggiamento che voglio dalla mia squadra".