Il Milan sogna l'accoppiata dei bomber

Il Milan sogna l'accoppiata dei bomber
©Getty Images
di Sportal.it

E se il centravanti del Milan alla prima di campionato a Crotone fosse Patrick Cutrone?



Dopo le confortanti prove del giovane attaccante nelle amichevoli e nel preliminare di Europa League, i rossoneri hanno la massima fiducia nei confronti del prodotto del proprio vivaio, peraltro nel mirino proprio del club calabrese pronto a dargli minutaggio, ma ciò non toglie che il sogno di Montella e del duo Fassone-Mirabelli sia quello di presentare la rosa al completo per l'avvio ufficiale della stagione.



Per questo nel lungo elenco di attaccanti graditi sta per stagliarsi il nome di Nikola Kalinic: il croato della Fiorentina resta il giocatore più facile da acquistare, anche perché la forbice tra domanda e offerta (30 milioni contro 20) può essere annullata attraverso l'inserimento di una contropartita tecnica come Gabriel Paletta o Luca Antonelli, guarda a caso un centrale e un esterno sinistro, ruoli che la Viola vuole rinforzare.



Si può chiudere a breve, quindi, ma clamorosamente questo non chiuderebbe le porte a un altro sogno: diffiicle arrivare ad Andrea Belotti, già protagonista con il Torino in Coppa Italia, possibile un nuovo assalto a Pierre-Emerick Aubameyang, dopo le parole di apertura dell'attaccante gabonese del Borussia Dortmund.