Juventus, Elkann non esonera Agnelli

Juventus, Elkann non esonera Agnelli
©Getty Images
di Sportal.it

Il presidente di Exor John Elkann, a margine dell'Investor Day della società, ha negato qualsiasi cambio ai vertici della Juventus dopo la condanna di Andrea Agnelli a un anno di inibizione per il caso biglietti. 



"La Juventus è la società che ha la più grande longevità di possesso di una famiglia, non abbiamo nessuna intenzione che questo cambi. Gli ultimi anni sotto la presidenza di Andrea Agnelli hanno dimostrato capacità di ottenere grandi risultati sportivi ed economici. Appartiene legittimamente alla famiglia e a Torino".



Piena fiducia quindi in Andrea Agnelli: "E' totale la mia fiducia nel suo operato come in quello della dirigenza, penso che sia istruttivo e utile leggere la sua deposizione in commissione antimafia, io credo che dimostri come si possano costruire delle realtà diverse dal vero. Eventuali coinvolgimenti? Vedo l'estraneità come ho ribadito, confido in quello che le autorità giudiziarie faranno in futuro".