Sarri show con la febbre

Sarri show con la febbre
©Getty Images
di Sportal.it

Maurizio Sarri ha deciso di non presentarsi alle televisioni nel dopo partita del match vinto contro il Sassuolo per via di un attacco febbrile, ricaduta di quello che lo ha colpito settimana scorsa.



Il tecnico del Napoli si è però presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. Ed è show. Ad un giornalista che sottolinea come lui sia l'unico a non parlare di Scudetto fra i suoi, l'ex tecnico del Napoli risponde così: "A Firenze si dice 'sai una sega tu di cosa di cosa dico io negli spogliatoi'. Io quando vi rispondo è perchè voglio mandare un messaggio alla squadra, non per rispondere a voi".



Sarri è comunque soddisfatto dell'andamento dei suoi: "La squadra sta bene, i numeri sono di buon livello. La corsa è simile a quella della scorsa stagione, ma abbiamo numeri migliori come accelerazioni e grande velocità. Vedremo l'evoluzione". Adesso testa alla sfida di Champions League contro il City: "Sarà dura, non dovremo pensare al campionato".