Tentato illecito, Parma rischia serie A

Tentato illecito, Parma rischia serie A
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - Tentato illecito: è questa - apprende l'Ansa - l'accusa che il Procuratore della Figc Giuseppe Pecoraro fa al Parma e ai suoi giocatori Calaiò e Ceravolo per il caso degli sms inviati ai loro colleghi dello Spezia prima dell'ultima partita di campionato. La Procura ha chiuso oggi le indagini, comunicando la violazione dell'art.7 agli interessati, aprendo così l'iter per il deferimento. In caso di sanzione, il Parma rischia la serie A.