Camplone: "Futuro? Se mi vogliono, resto"

Camplone: 'Futuro? Se mi vogliono, resto'
©Getty Images
di Sportal.it

Il Cesena fa tre passi verso la salvezza grazie alla vittoria sullo Spezia nel posticipo della quindicesima di ritorno.



Il boato del ‘Manuzzi’ e la gioia del tecnico Camplone a fine partita danno il segnale dell’importanza del successo dei romagnoli, ma l’allenatore abruzzese recupera il consueto aplomb nel post-partita ai microfoni di Sky Sport:



“Abbiamo vinto con merito, l’espulsione ci ha agevolato, ma Sciaudone avrebbe dovuto essere espulso già nel primo tempo. Anche in parità numerica abbiamo concesso poco, l’unico difetto è che non riusciamo a chiudere le partite, anche stasera abbiamo sofferto troppo”.



La seconda vittoria consecutiva e l’atteggiamento propositivo della squadra piacciono ai tifosi. Al punto che si può anche provare a guardare oltre l’attuale campionato: “Noi giochiamo sempre per i tre punti, questa è la nostra mentalità. Futuro? – ha concluso Camplone – Prima salviamoci, poi ne parleremo. Se la società vorrà sarò ben felice di restare”.