Diletta Leotta: "La nuova Serie B sarà uno spettacolo"

Diletta Leotta: 'La nuova Serie B sarà uno spettacolo'
©Sportal.it
di Sportal.it

La Serie B ha fatto tappa a Parma e la padrona di casa non poteva mancare. Diletta Leotta è stata la più cercata da fotografi e giornalisti prima e dopo la conferenza stampa di presentazione del torneo cadetto 2017-2018 avvenuta nella giornata di venerdì presso il Ridotto del Teatro Regio di Parma.



Per il terzo anno consecutivo la Serie B sarà un’esclusiva di Sky e Sportal.it ha avvicinato in esclusiva la conduttrice catanese, che si è soffermata sull’equilbrio che caratterizzerà la stagione e sul ruolo del Parma:



“La Serie B è un campionato pieno di giovani, di ragazzi interessanti e di grandi sorprese. Per me che sono un’appassionata di calcio e per i miei compagni di avventura sarà un piacere laovorare al meglio per offrire ai nostri abbonati il miglior servizio possibile”.



“Parma è uno dei bacini più importanti del campionato, abbiamo seguito la rinascita dopo il fallimento fin dalla Serie D, quindi siamo contenti di ritrovarlo nel grande calcio - ha proseguito Diletta - Penso che potrà essere tra le protagoniste della stagione oltre che una delle piazze più appassionate almeno tra le neopromosse, insieme magari al Foggia che può contare su un tifo molto caldo”.



Terzo anno di B, quindi, ma chissà che un giorno Diletta non si occupi del campionato di Serie A. Nell’attesa, ecco una previsione su come potrà andare la stagione…

“Penso che quest’anno la Serie A sarà un campionato molto equilibrato, forse ancora di più rispetto alla B dove si possono immaginare le squadre che saranno protagoniste per la vittoria finale”.