Donnarumma non rinnega la scelta

Donnarumma non rinnega la scelta
©Getty Images
di Sportal.it

 

Per uno strano scherzo del destino, nel giorno in cui Gianluigi Donnarumma ha firmato il rinnovo con il Milan l’omonimo attaccante napoletano è stato presentato ad Empoli.



Alfredo Donnarumma è uno dei primi colpi del già scoppiettante mercato dei toscani, che hanno già concluso uno scambio con il Chievo.



L’ex attaccante della Salernitana ritrova Vincenzo Vivarini che lo aveva allenato a Teramo nella stagione 2014-2015, conclusasi con la promozione in B della squadra abruzzese, nella quale militava anche Gianluca Lapadula, cancellata poi a tavolino:



“Sono molto contento e onorato di essere qui: è stata la mia prima scelta, arrivo con grande entusiasmo, sperando di seguire le orme di altri giocatori che qua hanno fatto bene - ha detto Donnarumma durante la presentazione - Arrivo per giocarmi le mie carte al meglio, sono carico per quest’annata e farò di tutto per regalare soddisfazioni a questa società. 



“Vivarini? – ha proseguito Donnarumma – L’arrivo del mister ha agevolato la mia scelta, ma volevo venire a Empoli a prescindere da quello. Lo conosco dai tempi di Teramo, dove ho fatto il mio anno migliore: lui fa giocare bene le sue squadre, è un allenatore che cerca sempre di mettere serenità all’ambiente. Credo che possa davvero dare tanto a questa piazza”. 



Il primo obiettivo sarà dimenticare le delusioni di Salerno: “Arrivo dopo la delusione dell’anno passato. Io al pari di tutti gli altri che arriveranno dovremo portare entusiasmo e voglia di far bene”