Giunti lancia la sfida: "Longo? Non lo conosco"

Giunti lancia la sfida: 'Longo? Non lo conosco'
©Getty Images
di Sportal.it

La sconfitta contro il Palermo brucia ancora a Federico Giunti, che ha visto il suo Perugia perdere l’imbattibilità a causa di un rigore più che dubbio concesso dall’arbitro Ros.



Gli umbri sono comunque usciti a testa altissima dal “Barbera” e allora il tecnico guarda con fiducia alla super-sfida del “Curi” contro il Frosinone che potrebbe riproiettare il Perugia al primo posto:



"A Palermo abbiamo fatto la nostra gara - ha detto Giunti in conferenza - Ha deciso un episodio, questa volta arbitrale. Assolvo il direttore di gara sul rigore, ma non sui cartellini. Il Frosinone è una squadra fisica, ma noi dobbiamo fare nostra partita a livello tecnico e soprattutto caratteriale, anche se non siamo ancora al 100%. Longo non lo conosco, nel settore giovanile ha vinto e lo scorso anno ha fatto una buona stagione, ha sicuramente grandi meriti”.