Lo Spezia trema: l'Uruguay chiama Granoche

Lo Spezia trema: l'Uruguay chiama Granoche
©Getty Images
di Sportal.it

Mentre è in dirittura d’arrivo la trattativa con il Genoa per Raffaele Palladino, l’attacco dello Spezia rischia di perdere uno degli elementi più significativi.



Per Pablo Granoche ci sono infatti sirene che provengono dall’Uruguay, la patria del Diablo, che non ha mai militato nel proprio paese d’origine.



Secondo quanto riportato dalla radio uruguayana 'Pasion Tricolor', il Nacional Montevideo si è fatto avanti per convincere l’ex di Triestina e Modena a concludere la carriera in Uruguay.



Dirigenti del Nacional avrebbero contattato l’agente del calciatore, Pablo Bentancur, per ottenere la rescissione del contratto che lega Granoche allo Spezia fino al 2019. Sembra però difficile immaginare che il club bianconero accetti di privarsi di uno dei propri simboli a metà stagione.