Palermo campione d'inverno, Frosinone a ruota

Palermo campione d'inverno, Frosinone a ruota
©Getty Images
di Sportal.it

Palermo campione d’inverno, ma non in fuga. La Serie B va in vacanza fotografando a metà percorso una classifica leggermente più lunga rispetto a quanto ha detto l’intero girone d’andata e con davanti tutte le grandi favorite dell’estate. I rosanero rullano la Salernitana e chiudono la fase ascendente davanti a tutti, con due punti di margine sul Frosinone, vittorioso in rimonta a Foggia.



Dietro scatta l’Empoli, che ne fa quattro a Perugia grazie ai gemelli del gol Caputo-Donnarumma e aggancia il Bari, che continua a frenare. Sale la Cremonese, Zeman manda in crisi Inzaghi, mentre in coda il colpo è dell’Ascoli di Cosmi che passa a Brescia e lascia l’ultimo posto alla Pro Vercelli.



Risultati 21a giornata Serie B



Avellino-Ternana 2-1

24’ Asencio (A); 52’ Bidaoui (A); 93’ Tremolada (T)



Brescia-Ascoli 0-1

24’ Buzzegoli



Carpi-Bari 0-0



Cremonese-Cesena 1-0

77’ Paulinho



Foggia-Frosinone 1-2

40’ Beretta (Fo); 64’, 77’ D. Ciofani (Fr)



Palermo-Salernitana 3-0

30’ Chochev (P); 79’ Monachello (P); 93’ Jajalo (P)



Perugia-Empoli 2-4

9’, 36’ Donnarumma (E); 19’, 59’ Di Carmine (P); 22’, 56’ Caputo (E)



Pescara-Venezia 1-0

87’ Valzania (P)



Pro Vercelli-Cittadella 1-2

2’ Chiaretti (C); 55’ Iori (C); 85’ Polidori (P)



Virtus Entella-Novara 2-1

12’ Dickmann (N); 58’ De Luca (V) ; 80’ La Mantia (V)



 



CLASSIFICA: Palermo 39; Frosinone 37; Bari, Empoli 34; Parma 33; Cremonese, Cittadella 32; Spezia 30; Venezia, Carpi 29; Pescara 28; Salernitana 26; Avellino 25; Perugia, Virtus Entella, Novara 24; Brescia e Cesena 23; Foggia 22; Ternana 21; Ascoli 20; Pro Vercelli 18