Pochesci: "La Ternana è sottovalutata"

Pochesci: 'La Ternana è sottovalutata'
©Getty Images
di Sportal.it

Due punti in due partite, ma bel gioco e quattro gol segnati a Empoli e Salernitana. L’inizio di stagione della nuova Ternana Unicusano è stato scoppiettante e alla vigilia della seconda gara interna della stagione, contro il Cesena, il tecnico Paolo Pochesci non si nasconde:



“Da quando sono a Terni questo è il momento più positivo. A Salerno, tolti i primi minuti, abbiamo disputato un ottimo primo tempo, poi purtroppo nella ripresa non abbiamo saputo far male. Noi squadra rivelazione? La Ternana è una rivelazione per il modo di giocare, forse qui c’è qualcuno che aveva aspettative basse… Ovviamente non possiamo ancora essere al top, ci vorranno dieci partite per questo: dobbiamo migliorare solo nella gestione della partita, ma sono stracontento dei miei ragazzi: se non ci saranno prime donne e saremo tutti guerrieri possiamo divertirci. Se avessimo avuto 6 punti mi sarei andato ad ubriacare a Frascati”.



Il Cesena, quindi, è avvisato…: "Hanno cambiato 7 giocatori negli ultimi giorni di mercato prendendo un attaccante importante: ho il massimo rispetto di tutti, ma timore di nessuno. Noi siamo ultimi in tutto, stipendi, finanze e livello di squadra: per questo dobbiamo metterci più fame degli altri".