Solomon Nyantakyi è uscito dal carcere

Solomon Nyantakyi è uscito dal carcere
©Getty Images
di Sportal.it

Solomon Nyantakyi, l’ex calciatore del Parma che lo scorso 11 luglio massacrò la madre Patience e la sorellina Maddy, non può rimanere in carcere. Ma deve restare in una struttura in cui possa essere sorvegliato e allo stesso tempo curato. 



Dal 2015 ci sono le Rems (Residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza), le strutture in cui persone totalmente o parzialmente incapaci - e pericolose - vengono internate per un determinato periodo. Lo riferisce la ‘Gazzetta di Parma’.



Solomon, 21 anni, origini ghanesi, era totalmente incapace di intendere e volere in quel momento. Folle, quando ha straziato quei corpi. E socialmente pericoloso. Sono queste le conclusioni a cui è arrivato lo psichiatra Renato Ariatti, il consulente nominato dalla procura. Valutazioni che hanno spinto il gip Mattia Fiorentini a disporre la misura di sicurezza nella Rems di Casale di Mezzani, dove Solomon è stato trasferito nei giorni scorsi.