Aggredì l'arbitro, tre anni al portiere

Aggredì l'arbitro, tre anni al portiere
di Sportal.it


Tre anni di squalifica per il portiere del Gioi Cilento, che domenica 24 aprile, sul campo di calcio della frazione Massa di Vallo della Lucania, ha aggredito l'arbitro durante ka partita del campionato di Seconda Categoria tra la squadra locale e il Cilento.

 

L'estremo difensore, furioso per un rigore assegnato dal direttore di gara, ha colpito con due pugni l'arbitro ventenne di Sanza, che è crollato a terra sotto gli occhi dei genitori, presenti in tribuna. Sospesa la partita e arrivati i carabinieri, il ferito è stato trasferito all’ospedale per le verifiche del caso. A riportarlo, lacittadisalerno.gelocal.it.

 

Oltre alla squalifica per tre anni del portiere, la società del Gioi Cilento è stata punita con una multa e la sconfitta a tavolino della partita.