Malore in campo, muore portiere

Malore in campo, muore portiere
di Sportal.it


Tragedia a Sevegliano di San Vito al Torre (Udine) durante un allenamento di calcio.



Fabio Zuccheri è morto a causa di un malore improvviso.



Il ventenne portiere, ex Sambenedettese, si è accasciato al suolo dopo un giro di corsa al primo allenamento della stagione sul campo di allenamento dell'Asd Sevegliano, squadra dilettantistica locale.



Inutili i tentativi di rianimarlo, sia del preparatore dei portieri che dei sanitari del 118.



"Il giovane calciatore aveva difeso la porta della Sambenedettese nel campionato di Eccellenza 2013-2014 contribuendo alla cavalcata che portò la squadra rossoblù alla meritata promozione in serie D arrivata con largo anticipo", il ricordo proprio della Sambenedettese, suo ex club.