Parma, trofei all'asta: Malesani compra la Uefa

Parma, trofei all'asta: Malesani compra la Uefa
di Sportal.it


Crespo, Vanoli e Chiesa: Parma-Olympique Marsiglia 3-0 e Coppa UEFA 1998/1999 alzata dai crociati. Un pezzo di storia ducale quello plasmato da gente del calibro di Buffon, Thuram, Cannavaro, i sopracitati marcatori e soprattutto la 'Brujita' Veron.

 

Un pezzo di storia che, però, rischia di essere cancellato (ma non dalla memoria dei tifosi, lì è indelebile) dai noti guai del Parma. L'ultimo atto: tutti i trofei sono stati messi all'asta, a partire da una base di 50mila euro.

 

E allora chi può preservare quei fantastici ricordi. L'artefice, il demiurgo: Alberto Malesani. Tutt'altro che 'mollo', il tecnico si è fatto avanti con grande decisione per districarsi nella 'giungla' di offerenti e ha presentato la sua proposta proprio per la Coppa UEFA vinta da timoniere.

 

Le offerte sono a buste chiuse e queste verranno aperte solo alle ore 10 di lunedì 12 ottobre: solo in quel momento si saprà la somma messa sul piatto dall'allenatore veronese - attualmente disoccupato - e soprattutto se sarà lui a portare a casa il trofeo.