Parma, a Villafranca bastano 5'

Parma, a Villafranca bastano 5'
di Sportal.it


 

Il Parma centra la quarta vittoria consecutiva in trasferta continuando ad esercitare il proprio dominio incontrastato in vetta al girone D della Serie D. La squadra di Apolloni sbanca anche il Comunale di Villafranca, pur al termine di una prestazione non memorabile.

 

Ma d’altronde non è facile tenere alta la tensione con un vantaggio così ampio sulla concorrenza, rimasto comunque inalterato: 7 punti sull’Altovicentino vittorioso sul campo della Fortis Juventus, prossimo avversario del Parma.

 

Così i crociati vincono quasi d’inerzia, sfruttando la minima accelerazione imposta al gioco in avvio di ripresa, dopo 45’ giocati su ritmi bassi, durante i quali Corapi e compagni hanno dato l’impressione di fare sfogare il pressing dei veronesi, che hanno confermato il proprio buon stato di forma.

 

Il primo tempo è quindi stato inaspettatamente equilibrato, con i blu-granata capaci di non concedere occasioni ad un Parma troppo compassato nel palleggio e insistente nelle azioni per via centrali.

 

La svolta in avvio di secondo tempo: Corapi sblocca al 7’ con una spettacolare punizione di destro dal limite e 3’ dopo Miglietta vede lo scatto di Baraye, che fulmina Cantamessa sul primo palo.

 

Di fatto, la gara termina qui, complice anche la severa espulsione del capitano del Villafranca Avanzi per doppia ammonizione al 25’: e nel finale, rosso anche per Fochesato e il neo-entrato Musetti per reciproche scorrettezze. Festa per i tanti tifosi del Parma al seguito, e il traguardo si avvicina. Tra due settimane primo match-point sul campo dell’Altovicentino.