Taranto, giocatori aggrediti da tifosi

Taranto, giocatori aggrediti da tifosi
di Sportal.it


Ennesimo episodio di violenza nel calcio. Questa volta si sono resi protagonisti del bruttissimo episodio alcuni sedicenti tifosi del Taranto che hanno aggredito i giocatori della propria squadra di ritorno dalla trasferta di Torre del Greco.

 

La colpa della squadra è quella di aver perso fuori casa per 2-0 contro la Turris. Tutto ciò nonostante il Taranto sia secondo in classifica, a quattro punti dalla vetta.

 

La società pugliese ha rilasciato un comunicato sul proprio sito ufficiale in riguardo all'episodio: "L’aggressione subita dalla squadra ad opera di alcune persone è un deprecabile atto di gratuita violenza che la società condanna con assoluta fermezza, una sconfitta maturata sul campo non può, in alcun modo, giustificare l’aggressione fisica nei confronti di tecnici e giocatori".

 

"Non è questo il modo di aiutare la squadra a raggiungere i risultati che tutti auspicano e che restano a portata di mano. - prosegue la nota - Il Presidente Elisabetta Zelatore e l’intera dirigenza auspicano che tutte le componenti restino unite in previsione dell’importante incontro casalingo di domenica prossima contro il Nardò. Solo l’unità può determinare il conseguimento della vittoria da tutti sperata".