Ferrari, Vettel show: "Ma ci hanno copiato!"

Ferrari, Vettel show: 'Ma ci hanno copiato!'
©Screenshot tratto da Twitter
di Sportal.it

Sebastian Vettel è entusiasta dopo la conquista della pole position sul circuito di Singapore: "Non so come ho fatto a realizzare questo tempo, ho faticato ieri e anche oggi nel pomeriggio, quando ho fatto la pole devo aver urlato come e più dei tifosi perchè sono qui senza voce e pieno di adrenalina. Amo questa pista. La macchina era un po' complicata ma sono riuscito a farla funzionare al meglio e sono davvero contento del risultato. Mi devo calmare un attimo, la macchina è stata veramente fantastica e questa è una pista speciale, sapevamo di avere il potenziale, ci abbiamo messo un po’ ma alla fine siamo arrivati dove volevamo essere".



Il ferrarista partirà dal primo posto in griglia di partenza, davanti alle Red Bull e al compagno di scuderia Raikkonen. Solo quinto il rivale per il Mondiale, Lewis Hamilton.



E il tedesco punge proprio le Red Bull, che domenica saranno le sue avversarie più pericolose: "Guardate qui…la Red Bull ci ha anche copiato le alette laterali", ha detto indicando al cronista la monoposto della scuderia austriaca. "Guarda! E' la nostra! Guarda la nostra, non è completamente una copia, ma sembra una copia no?".



La gara di domenica: "Non so come andrà ma sono contento di aver preso una pole che questa macchina si meritava. Sarà una gara difficile ma dopo una notte complicata ne trascorreremo una più leggera".