Hamilton: "Dio mi ha benedetto"

Hamilton: 'Dio mi ha benedetto'
©Getty Images
di Sportal.it

"Voglio congratularmi con il team, ha fatto un lavoro fantastico per ottenere il primo e terzo posto".



Così Lewis Hamilton festeggiando la sua terza vittoria al Gp di Singapore. "Ieri abbiamo faticato e non sapevamo cosa sarebbe successo - spiega il britannico della Mercedes, sempre più leader della classifica iridata - Abbiamo avuto fortuna per quanto successo alla Ferrari all'inizio, ma sono felicissimo. Oggi Dio mi ha benedetto, ho sfruttato al massimo l'incidente dell'inizio, una sfortuna per la Ferrari, ma è stato un gran successo per il team".



Hamilton assicura anche che "mi sarebbe piaciuto lottare con Sebastian (Vettel, ndr) dall'inizio: ho visto che era davanti alle prime due curve, pensavo di dover lottare con lui... Il mio successo? Avevo bisogno della pioggia, quando l'ho vista sapevo che avrei vinto".