Hamilton sbanca Monza e sorpassa Vettel

Hamilton sbanca Monza e sorpassa Vettel
©Getty Images
di Sportal.it

Lewis Hamilton domina e vince il Gran Premio d'Italia, tredicesima prova del Mondiale di Formula 1. Il pilota della Mercedes a Monza comanda dal primo all'ultimo giro: sul podio insieme a lui il compagno di scuderia Bottas, per una doppietta Mercedes che sa di beffa in casa Ferrari. 



Sebastian Vettel, partito sesto dopo le brutte qualifiche di sabato, limita i danni chiudendo al terzo posto ma perde in ogni caso la prima posizione in classifica generale dopo undici gare: Hamilton è il nuovo leader con tre punti di vantaggio.



Il pilota britannico parte a razzo e dopo un giro ha già un secondo e mezzo di vantaggio su Ocon, che sopravanza Stroll. I due giovani vengono rapidamente sorpassati nei primi giri da Bottas e Vettel, mentre Raikkonen, che lamenta un problema sulla sua monoposto, resta attardato. Vettel dopo otto giri è già terzo e si mette all'inseguimento delle due Mercedes davanti.



Ma il ritmo delle Frecce d'Argento è di un altro pianeta e non lascia chance al ferrarista, che perde mezzo secondo a giro nei confronti dell'inglese leader della corsa.



La corsa è già segnata ed è una comoda cavalcata fino al traguardo di Lewis, coperto alle sue spalle dal compagno di scuderia Bottas, mentre Vettel perde ritmo anche con il nuovo set di gomme.



Nelle retrovie gran rimonta di Ricciardo: partito dalla sedicesima posizione, risale fino alla quinta anche grazie a una ottima strategia di pit stop. L'australiano mette nel mirino Raikkonen e lo liquida al 42esimo giro, prendendosi una insperata quarta posizione finale.





Ordine di arrivo (primi 10)

Hamilton

Bottas

Vettel

Ricciardo

Raikkonen

Ocon

Stroll

Massa

Perez

Verstappen