La Williams pensa a Kubica

La Williams pensa a Kubica
©Getty Images
di Sportal.it

La Williams starebbe pensando a Robert Kubica come possibile sostituto di Felipe Massa nella prossima stagione.



Il 32enne pilota polacco potrebbe così fare il suo ritorno in F.1 dopo sette anni di assenza a causa dell'incidente avuto nel rally Ronde di Andora, nel savonese il 6 febbraio del 2011, al volante di una Skoda Fabia.



Kubica ha già provato per tre giorni questa estate con la Renault, ma il team francese ha deciso di non approfondire la possibilità di riportarlo in gara.



Il pilota di Cracovia dovrebbe prima girare a Silverstone dopo la gara di Suzuka per per effettuare un test completo sulla pista dell'Hungaroring. Si tratterebbe in entrambi i casi di test privati del team di Growe che, per avere un miglior termine di paragone farà girare anche il pilota di riserva Paul di Resta.



I principali punti interrogativi sono la forza e la mobilità nel braccio destro, che è stato parzialmente interrotto nell'incidente nel 2011, oltre alle molteplici fratture in tutto il suo corpo. La Williams vuole stabilire se può gestire la vettura in curve lunghe e impegnative come quelle del circuito di Budapest e capire qual è il suo comportamento in una curva stretta. Tra gli obiettivi del test anche quello di valutare la sua resistenza fisica in termini di forza del suo braccio su una distanza di gara.