Malore dopo le libere, paura per Felipe Massa

Malore dopo le libere, paura per Felipe Massa
©Getty Images
di Sportal.it

Il Gp d'Ungheria non porta proprio fortuna a Felipe Massa.



Otto anni dopo il terribile incidente che rischiò di spezzarne la vita, l'esperto pilota brasiliano della Williams è stato colpito da un malore poco dopo la fine delle seconde libere dal via del venerdì del Gran Premio in programma a Budapest.



Anche in questo caso per fortuna solo tanta paura: l'ex ferrarista è stato infatti visitato in ospedale e dichiarato abile a proseguire il weekend agonistico.



La Williams ha precisato come si sia trattato di semplici "controlli precauzionali".



"Massa ha incontrato il delegato medico della Fia questa mattina - fa sapere il team di Grove - dopo la terza sessione di libere. Sarà nuovamente controllato per essere sicuri che stia bene in vista delle qualifiche".



Allertato comunque il terzo pilota Paul Di Resta nel caso in cui Massa non fosse in grado di correre.



Massa aveva lasciato la Formula 1 in lacrime al termine del Gp di Interlagos del 2016, salvo essere richiamato dalla Williams dopo il passaggio di Valtteri Bottas in Mercedes.