Marchionne: "Ferrari-Mercedes alla pari"

Marchionne: 'Ferrari-Mercedes alla pari'
di Adnkronos

Monza, 2 set. (AdnKronos) - "L'orgoglio non lo possiamo nemmeno misurare. Io ero qua l'anno scorso e mi ricordo esattamente che tipo di atmosfera c'era, è cambiata dalla notte al giorno. I ragazzi sono talmente motivati e il fatto che abbiamo confermato i due piloti dà perlomeno una prospettiva molto chiara alla scuderia. Abbiamo fatto un grande lavoro negli scorsi 12 mesi per migliorare la vettura, siamo contenti che la vettura che abbiamo in pista oggi sia totalmente alla pari delle Mercedes, ce la vedremo in gara. Non faccio previsioni, la cosa più brutta che potrei fare, ma tecnicamente la macchina c'è, poi vediamo". Sono le parole del presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, al suo arrivo a Monza. "Stiamo lavorando sia con Sebastian che con Kimi e la cosa più interessante e incoraggiante, per quanto riguarda la stagione di quest'anno, è che abbiamo un piano di sviluppo per la vettura per il resto dell'anno. Non è soltanto la gara, e questa è la più difficile per noi di quelle che sono rimaste, ma se guardiamo lo sviluppo della vettura attraverso la chiusura del campionato alla fine dell'anno abbiamo una serie di interventi, sia dal punto di vista del motore che dell'aerodinamica che migliorerà la macchina ancora. Quindi cose buone per quanto riguarda questa stagione che stabiliscono una base solida per il 2018 -ha proseguito Marchionne-, più contenti di così non possiamo essere. Io sono veramente contento, lo dico onestamente, nonostante domenica scorsa siamo arrivati non dove volevamo, ma abbiamo fatto un passo avanti enorme".