Mega tapiro alla Ferrari. E Marchionne ribalta tutto

Mega tapiro alla Ferrari. E Marchionne ribalta tutto
©Ufficio Stampa Striscia la Notizia
di Sportal.it

Un enorme Tapiro d'oro gigante. E' il premio che Striscia la Notizia ha recapitato a Maranello dopo i pesanti flop della Ferrari negli ultimi tre Gran Premi: errori individuali e tecnici che hanno pregiudicato anche questo Mondiale.



Valerio Staffelli, arrivato a Modena con una candela di cera per sostituirla a quella che si è rotta nell’ultimo Gran Premio, o, in caso estremo, da usare come candela votiva per chiedere aiuto ai santi, ha chiesto al team manager Arrivabene i motivi della crisi: "Siamo tutti attapirati però non ci arrendiamo mai. Sono successe delle cose, non sono state piacevoli. Per vincere contro la Mercedes, e quest’anno l’abbiamo già battuta qualche volta, dobbiamo solo spingere ancora di più. Non siamo inferiori a loro, la macchina ha dimostrato di essere molto, molto buona".



Intanto il presidente Sergio Marchionne corre ai ripari e dà una prima svolta alla situazione. Il numero uno di Maranello ha affidato a Maria Mendoza, spagnola di 42 anni, già in Fca dal 2012, il ruolo di responsabile dei processi di qualità del Cavallino Rampante, proprio per evitare i problemi di affidabilità che stanno tormentando le Rosse negli ultimi weekend.