Robert Kubica contento con riserva

Robert Kubica contento con riserva
©Getty Images
di Sportal.it

Il ritorno di Robert Kubica in Formula 1 è realtà.



A distanza di sette anni e mezzo dal terribile incidente durante il rally di Andora, il pilota polacco ha effettuato gli attesi test con la Renault 2017 sul circuito dell'Hungaroring a Budapest, teatro domenica scorsa dell’esaltante doppietta della Ferrari.



“Ho fatto una cosa che ritenevo impensabile – le prime parole di Kubica sceso dal’abitacolo - Ma gli ultimi test prima di questo hanno aumentato la fiducia in me stesso, e a partire da quei momenti ho sperato di avere questa chance, e di provare la vettura del 2017". 



"Aver avuto questa opportunità qui, subito dopo il Gp d'Ungheria, sono molto grato alla Renault di avermi dato questa possibilità e di farmi salire su una vettura di F1, qui ma anche a Valencia, a sei anni dall'ultima volta. Sono sicuro che all'inizio ci saranno tante cose a cui dovrò riadattarmi, ma poi, in maniera graduale, tenterò di andare il più veloce possibile. Ma non correrò rischi inutili perché voglio aiutare il team, facendo in modo che questa sia una giornata proficua anche per loro e non solo per me, perché ci sono delle cose che vanno regolate".



Kubica dovrebbe tornare ufficialmente in Formula 1 già a partire dal prossimo Gran Premio, in programma in Belgio a Spa-Francorchamps il 27 agosto.