Formula 1: Circuit of The Americas

 USA (Austin)
22/10/2017 - 21:00
Giri: 56
Lunghezza: 5516 m.
Record in gara
1:39.347 - S Vettel (2012)

Il circuito

Il Gran Premio degli Stati Uniti, inserito per la prima volta nel calendario nel 1959, ha vissuto nel corso della sua storia tre periodi di sospensione più o meno lunghi e ha visto alternarsi sette circuiti, il più famoso dei quali, Watkins Glen, dalla caratteristica umidità che colpiva l'asfalto anche nelle giornate assolate, negli anni '70 era un classico appuntamento di fine stagione e che per cinque anni è stato denominato Gran Premio degli Stati Uniti-Est per distinguerlo da un altro appuntamento del calendario (Long Beach, dove si disputava il Gran Premio degli Stati Uniti-Ovest). Dopo diversi circuiti cittadini (Detroit, Dallas e Phoenix), negli anni '80 e nei primi '90, fu allestito un circuito all'interno del celebre ovale di Indianapolis, che ospitò negli anni 2000 otto edizioni del GP statunitense, inclusa quella del 2005 in cui, per motivi di sicurezza, parteciparono solo sei vetture. Nel 2012 il circuito delle Americhe, costruito nei pressi di Austin, Texas, è diventato l'ottava struttura ad ospitare l'evento, con un tracciato che presenta un lunghissimo rettilineo e una serie di curve veloci che ricorda molto la struttura di Silverstone.

Albo d'oro

1959 Sebring: Bruce McLaren (Cooper-Climax)

1960 Riverside: Stirling Moss (Lotus-Climax)
1961 Watkins Glen: Innes Ireland (Lotus-Climax)
1962 Watkins Glen: Jim Clark (Lotus-Climax)
1963 Watkins Glen: Graham Hill (BRM)
1964 Watkins Glen: Graham Hill (BRM)
1965 Watkins Glen: Graham Hill (BRM)
1966 Watkins Glen: Jim Clark (Lotus-BRM)
1967 Watkins Glen: Jim Clark (Lotus-Ford Cosworth)
1968 Watkins Glen: Jackie Stewart (Matra-Ford Cosworth)
1969 Watkins Glen: Jochen Rindt (Lotus-Ford Cosworth)
1970 Watkins Glen: Emerson Fittipaldi (Lotus-Ford Cosworth)
1971 Watkins Glen: François Cevert (Tyrrell-Ford Cosworth)
1972 Watkins Glen: Jackie Stewart (Tyrrell-Ford Cosworth)
1973 Watkins Glen: Ronnie Peterson (Lotus-Ford Cosworth)
1974 Watkins Glen: Carlos Reutemann (Brabham-Ford Cosworth)
1975 Watkins Glen: Niki Lauda (Ferrari)
1976 Watkins Glen: James Hunt (McLaren-Ford Cosworth)
1977 Watkins Glen: James Hunt (McLaren-Ford Cosworth)
1978 Watkins Glen: Carlos Reutemann (Ferrari)
1979 Watkins Glen: Gilles Villeneuve (Ferrari)
1980 Watkins Glen: Alan Jones (Williams-Ford Cosworth)
1982 Detroit: John Watson (McLaren-Ford Cosworth)
1983 Detroit: Michele Alboreto (Tyrrell-Ford Cosworth)
1984 Dallas: Keke Rosberg (Williams-Honda)
1989 Phoenix: Alain Prost (McLaren-Honda)
1990 Phoenix: Ayrton Senna (McLaren-Honda)
1991 Phoenix: Ayrton Senna (McLaren-Honda)
2000 Indianapolis: Michael Schumacher (Ferrari)
2001 Indianapolis: Mika Hakkinen (McLaren-Mercedes)
2002 Indianapolis: Rubens Barrichello (Ferrari)
2003 Indianapolis: Michael Schumacher (Ferrari)
2004 Indianapolis: Michael Schumacher (Ferrari)
2005 Indianapolis: Michael Schumacher (Ferrari)
2006 Indianapolis: Michael Schumacher (Ferrari)
2007 Indianapolis: Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes)
2012 Austin: Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes)
2013 Austin: Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault)
2014 Austin: Lewis Hamilton (Mercedes)
2015 Austin: Lewis Hamilton (Mercedes)
 2016 Austin: Lewis Hamilton (Mercedes)