Gentile contro Zico nella gara di ballo

Gentile contro Zico nella gara di ballo
©Getty Images
di Sportal.it

Una sfida d’eccezione a Ballando con le stelle, la trasmissione del sabato sera di Raiuno condotta da Milly Carlucci. Sulle coppie in gara si accendono nuovamente i riflettori, infatti, li vedrete cimentarsi in nuove emozionanti coreografie, per dimostrare al pubblico e alla Giuria tutti i loro progressi e la voglia di arrivare in finale.



Questo sabato doppietta di ospiti, in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico, infatti, saranno presenti due leggende dello sport, per una sfida tra campioni del mondo: Arthur Antunes Coimbra, per tutti Zico e Claudio Gentile. Zico, soprannominato dalla stampa “Galinho” (“Galletto”), ex attaccante brasiliano e allenatore di calcio internazionale, in Italia ha indossato la maglia dell’Udinese, ma per il Brasile ha partecipato a diverse edizioni del mondiale. Fu eletto calciatore sudamericano dell'anno per ben tre volte. Gentile, è stato campione del mondo con la Nazionale italiana nel 1982. Ha allenato la Nazionale italiana Under-21, con cui ha vinto l'Europeo nel 2004. La sua carriera calcistica è legata alla maglia della Juventus, squadra nella quale è rimasto per undici anni. Marcatore puro della squadra allenata da Giovanni Trapattoni, formò, assieme al portiere Dino Zoff, al libero, il compianto Gaetano Scirea, e al terzino Antonio Cabrini, compagni di club e nazionale, una delle migliori linee difensive della storia dello sport.



Dopo aver disputato, allo Stadio Sarriá di Barcellona, la partita Italia-Brasile, uno dei più grandi incontri di calcio di tutti i tempi, i due ex campioni si ritrovano sulla pista di “Ballando con le stelle” per una nuova entusiasmante sfida. Dovranno sottoporsi ad un vero e proprio “tour de force” imparando in poche ore, una coreografia realizzata per loro, da eseguire durante la diretta del programma. L’esibizione verrà valutata dalla Giuria presente in studio. Il punteggio così ottenuto sarà molto utile a una delle coppie in gara aiutandola a migliorare la classifica finale.