L'ex di Cristiano Ronaldo: "Vi svelo i gusti sessuali del portoghese"

Nereida Gallardo rivela: "Non ama usare il preservativo per questo la storia della madre surrogata non mi convince. Gay? Assolutamente no"

TiscaliNews

E' stata scaricata da Cristiano Ronaldo con un sms dopo un anno di fidanzamento e da allora ha giurato vendetta al fantasista portoghese del Real Madrid. A quasi dieci anni dalla fine della loro relazione, Nereida Gallardo non risparmia frecciate al veleno contro il campione. "A letto si crede un dio, ma dopo una volta si addormenta", disse nel 2009. "Mio marito è meglio di lui", aggiunse nel 2011. Ma oggi, in una intervista a Vanity Fair, respinge le indiscrezioni sulla presunta omosessualità del portoghese che circolano da anni. "Cristiano gay? Quando stava con me no, te lo posso assicurare", ha detto l'ex infermiera.

I dubbi sulla nascita del primo figlio

La relazione tra CR7 e Nereida era iniziata nel 2007 a Maiorca, dove la ragazza studiava per diventare infermiera e si era conclusa nel 2008 con un messaggino telefonico che recitava: "credo che dobbiamo stare un po' tranquilli e dare tempo uno all'altro". Gallardo parla anche di Cristianinho, il primo figlio del campione del Real Madrid. Ronaldo annunciò la nascita del bambino nel 2010 avvenuta da una madre surrogata così come i due gemelli Eva e Mateo (nati nel 2017). Parte della stampa rosa iberica ipotizzò invece che il piccolo Ronaldo fosse il frutto di una avventura di una notte con una cameriera negli Stati Uniti. Nereida sposa questa teoria. "La storia dell'utero in affitto non mi ha mai convinto. Ronaldo non ama usare il preservativo, forse ha pagato la mancanza di attenzione quando ha conosciuto una cameriera durante una vacanza negli Stati Uniti".

   

 

 

       

Per un anno è stata la spagnola più invidiata 

E' passata alla storia della cronaca rosa spagnola per essere stata scaricata da Cristiano Ronaldo con un sms

La bella Nereida Gallardo, 25 anni, "licenziata" con un sms dopo un anno di quasi fidanzamento con Cristiano Ronaldo, medita vendetta. Lo rivela l'agenzia Ansa che racconta le ultime mosse della splendida Nereida. Dopo l'agguato teso la settimana scorsa in una discoteca di Palma di Maiorca, forse concordato con qualche tv, che aveva provocato la fuga da un porta laterale del calciatore portoghese, protetto dai guardiaspalla, ma comunque inseguito da Nereida, la ragazza si è confessata ora con il programma "Donde estas corazon?" della tv privata spagnola Antena 3. Per un compenso, secondo El Mundo, di 60mila euro.

"A letto si crede un dio, ma dopo una volta si addormenta"
PLAYSTATION, CINEMA, TV E LETTO — Nereida, un anno dopo la separazione dal calciatore, non esita a scalfire l'immagine di seduttore del portoghese. Ironia e stilettate: "A letto si crede un dio, ma dopo una volta si addormenta" ha riferito la ex dell'attaccante. Due anni fa l'incontro con il portoghese, sempre a Maiorca, dove la ragazza studiava per diventare infermiera. Fra i due, dice lei, c'è stato immediato innamoramento. La ragazza non ci ha pensato due volte a seguire il giocatore a Manchester. Ma qui, la vita con il calciatore, non era delle più eccitanti: "La vita a Manchester era solo Playstation, cinema, tv e letto". La separazione era stata comunicata a Nereida con un sms notturno un anno fa: "Ho riflettuto questa notte e credo che dobbiamo stare un po' tranquilli e dare tempo uno all'altro".

VERGOGNA E LACRIME — Da allora, dice Nereida, non ha più potuto parlargli, scrive l'Ansa. Lei accusa la madre e la famiglia del calciatore di essere dietro la rottura, sostenendo che Cristiano è un "immaturo". Ora lei ha un altro fidanzato, un giovane imprenditore di Maiorca, e dice di non essere più innamorata di Ronaldo. L'ex infermiera apprendista ora viene presentata come modella, ha fatto foto poco vestite che hanno fatto il giro del mondo, la rivista Interviù le ha dedicato una copertina, ovviamente nuda. Davanti alle telecamere di Antena 3 ha pianto, per il dispiacere recato al nuovo fidanzato con la sceneggiata della settimana scorsa a Ronaldo, dicendo di "vergognarsi", e che allora aveva bevuto qualche bicchiere. E lui, il fidanzato, ha telefonato alla tramissione, dando un ulteriore tocco strappalacrime, per dirle che l'aveva perdonata.