Bagnaia: "Una gara in salita"

Bagnaia: 'Una gara in salita'
©Getty Images
di Sportal.it

I portacolori dello Sky Racing Team VR46 centrano la zona punti al GP d'Australia di Moto2. Dopo un'ottima prestazione nel warm up, in condizioni di bagnato, Francesco Bagnaia fatica più del previsto a trovare il giusto feeling sul posteriore della sua Kalex e taglia il traguardo al 12esimo posto. Recupero fino alla 13esima posizione per Stefano Manzi.



Pecco, che scattava dalla 17esima casella dello schieramento, è protagonista di una buona rimonta ed riuscito ad agganciare il gruppo in lotta per la Top10 nonostante la difficile gestione dell'usura del pneumatico posteriore.



"E' stata una gara in salita: partivo indietro, sono rimasto bloccato nel gruppo di mezzo in lotta con diversi piloti per le posizioni vicino alla Top10. Sul bagnato, nel warm up, ero riuscito a trovare un ottimo feeling alla guida, mentre sull'asciutto ho faticato più del previsto. Non avevo confidenza al posteriore, poco grip e questo non mi ha permesso di essere competitivo nelle fasi finali di gara", le parole di Bagnaia.