Di Giannantonio inizia a vedere positivo

Di Giannantonio inizia a vedere positivo
©Team Gresini
di Sportal.it

Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio archiviano il penultimo test di questa pre-season 2017 sul tracciato di Jerez de la Frontera, nel sud di Spagna. Fondamentale per entrambi provare con continuità e in condizioni praticamente perfette per accumulare chilometri ed esperienza sul tracciato che aprirà la stagione europea di questo campionato.



Il pilota spagnolo, rapido fin dalle prime sessioni, ha lavorato sull’assetto generale della moto, concentrandosi sulle forcelle anteriori per risolvere qualche problema riscontrato in frenata. Con un totale di 126 giri, il pilota madrileno ha chiuso con un miglior tempo di 1’46’’415, che gli è valso la terza posizione globale.



Fabio Di Giannantonio, che rientrava dall’infortunio alla clavicola rimediato a Valencia poco più di un mese fa, è stato tra i più presenti pista con l’obiettivo di ritrovare il feeling con la Honda numero 21. Fiducia recuperata e voglia di tornare in pista il prima possibile.



"Il primo giorno non ero troppo contento perché speravo di stare meglio fisicamente. Abbiamo fatto pochi giri, soprattutto a fine giornata perché usavo troppo il braccio sinistro per sopperire al destro in recupero. Dal secondo giorno è andata meglio, non siamo andati forte, ma in moto mi sono sentito meglio, mi sono divertito ed è fondamentale per arrivare anche mentalmente preparato ai prossimi test in Qatar" ha detto Di Giannantonio.