Di Giannantonio si mette alle spalle il trittico

Di Giannantonio si mette alle spalle il trittico
©uff. stampa
di Sportal.it

In una stagione ricca di successi come questo 2017 al Team Del Conca Gresini Moto3 manca ancora qualcosa. Con otto pole positions, tredici podi e la presenza sul podio della classe cadetta garantita al 70% (appena 5 eventi su 17 senza top3 per almeno uno dei nostri piloti) c’è ancora una casella da riempire: quella della vittoria. Sfiorato al Mugello e ad Alcañiz da Fabio Di Giannantonio e in svariate occasioni da Jorge Martin, la ultima a Sepang meno di due settimane fa, il massimo risultato sarà l’obiettivo dichiarato di entrambi i piloti del Team Del Conca Gresini Moto3 per quest’ultimo evento del calendario MotoGP.



"Valencia mi piace molto, anche se il mio ultimo ricordo lì mi riporta all’infortunio di inizio anno nei test – spiega Di Giannantonio -. Lo scorso anno siamo andati bene , eravamo veloci e abbiamo chiuso in quinta posizione risultato di un weekend positivo fin da venerdì. Il triplete non è andato come speravamo e il morale al ritorno non era altissimo. Cercheremo l’inversione di tendenza e lotteremo per la vittoria a Valencia, un risultato che manca ancora , purtroppo, in questa stagione"